Servizi > Investigazioni > Accertamento dell'Aliunde Perceptum

Accertamento dell'Aliunde Perceptum

Indagini tese a dimostrare il cosiddetto Aliunde Perceptum.

Attraverso indagini informative e investigative è possibile ottenere indicazioni circa i redditi da lavoro ufficiale e non ufficiale.

Ottenendo una panoramica completa delle fonti di reddito del lavoratore dopo il licenziamento, il datore di lavoro può quindi superare la presunzione di equivalenza del danno con la retribuzione, al fine di ridurre o annullare completamente la richiesta risarcitoria dell’ex dipendente.

L’aliunde perceptum nel diritto del lavoro indica quindi i compensi che sono stati corrisposti al lavoratore licenziato da parte di terzi a fronte dello svolgimento di un’attività lavorativa in data successiva al suo licenziamento. Questi compensi devono essere detratti dall’importo che viene riconosciuto al licenziato a titolo risarcitorio.

L’onere della prova spetta al datore di lavoro, che deve dunque dimostrare in giudizio non soltanto il fatto della nuova occupazione reperita dal dipendente che chiede di essere reintegrato, bensì anche il suo reddito, essendo questo il fatto che consente di ridurre l’entità del danno presunto. 

Tutte le prove raccolte sono utilizzabili in sede giudiziaria.

Contattaci subito al numero verde 800 013 458 per ricevere tutte le informazioni di dettaglio.

Preventivo su misura

Per qualsiasi altra esigenza informativa chiamaci al nostro numero verde o compila il form qui sotto.
Un nostro consulente tecnico è a sua disposizione.

I nostri servizi