Servizi > Investigazioni > Concorrenza sleale e sviamento clientela

Concorrenza sleale e sviamento clientela

Investigazioni aziendali per combattere la concorrenza sleale e gli atti di sviamento clientela

La nozione di concorrenza sleale di cui all’art. 2598 c.c. impone alle imprese operanti nel mercato regole di correttezza e di lealtà, in modo che nessuna si possa avvantaggiare, nella diffusione e collocazione dei propri prodotti o servizi, con l’adozione di metodi contrari all’etica delle relazioni commerciali.

I casi più frequenti di indagine per concorrenza sleale:

  • Infedeltà di soci, collaboratori, dirigenti, amministratori
  • Vendita di aziende “vuote”, apertura di una nuova attività in concorrenza travasando know how e personale
  • Accertamento sottrazione dipendenti, sviamento o storno clientela
  • Azioni a tutela del marchio o brevetto
  • Inosservanza del diritto di esclusiva territoriale

Le indagini hanno lo scopo di raccogliere prove per documentare tutti gli atti illeciti ai sensi dell’articolo 2598 e s.s. del Codice Civile, fornendo prove determinanti per la tutela degli asset aziendali.

Tutte le prove raccolte sono utilizzabili in sede giudiziaria.

Contattaci subito al numero verde 800 013 458 per ricevere tutte le informazioni di dettaglio.

NORMALE

Preventivo su misura

Per qualsiasi altra esigenza informativa chiamaci al nostro numero verde o compila il form qui sotto.
Un nostro consulente tecnico è a sua disposizione.

I nostri servizi